Liposuzione

COS’È LA LIPOSUZIONE

La liposuzione è l’intervento di chirurgia plastica che permette di eliminare definitivamente gli accumuli di grasso localizzato rimodellando fianchi, cosce, addome, glutei, braccia ed ogni altra parte del corpo che presenti tessuto adiposo in eccesso. È un intervento di chirurgia plastica che negli anni ha subito una rapida evoluzione, perfezionandosi molto nella tecnica e nello svolgimento, assumendo terminologie sempre più sofisticate, come liposcultura, lipoaspirazione, lipostrutturazione. È un intervento che non deve essere preso alla leggera perché, come un qualsiasi intervento di chirurgia plastica ha i suoi rischi e le sue controindicazioni e deve essere studiato "ad hoc" sulla persona. Per arrivare al progetto finale, cioè l’intervento, il Dr. Pier Luigi Canta, liposuzione Napoli, raccoglie, somma, confronta e valuta una moltitudine di dati (età, peso altezza, abitudini alimentari, valori e pressione sanguigna) in modo da stabilire se l’intervento può essere eseguito e in che modo. È importante ricordare, poi, che la liposuzione non è una soluzione “rapida” ad un sovrappeso più o meno importante, non deve essere considerato un intervento come “alternativa alla dieta” e non è un intervento adatto a tutti. Anche se collaudato, ha assoluto bisogno di attenzione e scrupolo. La liposuzione e la liposcultura, più comunemente note come chirurgie di rimodellamento corporeo, consentono di scolpire il corpo rimuovendo depositi di grasso non desiderati da aree specifiche come l'addome, i fianchi, i glutei, le cosce, le ginocchia, gli arti superiori, il mento e il collo che non possono essere eliminati in altro modo.

LA CONSULENZA

La liposuzione è un intervento di chirurgia plastica che va “personalizzato”, per cui necessita di un’accurata consulenza postoperatoria. Nel corso della visita specialistica, il Dr. Pier Luigi Cantaliposuzione Napoli, valuta la quantità e la localizzazione dei depositi di grasso e l'elasticità della pelle del paziente, illustrando obiettivi e risultati estetici possibili da ottenere. Dovrà anche valutare le condizioni di salute per escludere la presenza di fattori (pressione alta, problemi di coagulazione o di cicatrizzazione) che possano influire sul risultato finale dell'intervento di liposuzione. La possibilità o l’impossibilità di sottoporsi ad intervento di liposuzione dipende da una raccolta di dati che riguardano soprattutto lo stato di salute (funzionalità dei vari organi e apparati), l’età, il peso iniziale, l’altezza e la corporatura ma anche le abitudini di vita e quelle alimentari. Questi stessi dati, analizzati uno per uno, daranno i parametri per l’intervento, cioè quanto adipe è possibile eliminare, da quale zona e così via. A volte 4 etti localizzati, in una ragazza magra sono più evidenti e creano maggiore “disarmonia” di 3 chili distribuiti su fianchi, addome, braccia, cosce. Il paziente deve saper descrivere le caratteristiche del risultato desiderato, e deve esprimere tutti i quesiti ed i dubbi del caso, in modo da avere un quadro clinico completo. Solo al termine della visita il chirurgo consiglierà la tecnica di rimodellamento più indicata al caso preso in esame.

L’INTERVENTO

La liposuzione è un intervento di chirurgia plastica che mira ad eliminare depositi di grasso localizzato su fianchi, cosce, glutei, addome, braccia; eseguita soprattutto quando c’è un accumulo adiposo che disturba l’armonia complessiva del corpo, dove dieta ed attività fisica hanno fallito. La liposuzione può essere eseguita in anestesia peridurale, locale o generale in base alla quantità di grasso da asportare in regime di day hospital. Il paziente, prima di sottoporsi all’intervento, viene posto in piedi in modo che il chirurgo plastico possa segnare con uno pennarello le zone da trattare durante l’intervento e possa marcare le aree di maggiore accumulo adiposo. Dopo aver addormentato la “parte” il chirurgo esegue una piccola incisione al di sotto della zona da trattare nella quale viene infiltrata una certa quantità di acqua sterile ed anestetico. Una volta attesi 10-15 minuti per consentire alle sostanze infiltrate di agire correttamente, il chirurgo plastico introduce una cannula di pochi millimetri di diametro, collegata ad un aspiratore. A questo punto il Dr. Pier Luigi Canta, liposuzione Napoli, effettua movimenti a raggiera con la cannula, mantenendola sempre nello strato di grasso sopra i muscoli. La punta della cannula frantuma le cellule di grasso che poi vengono risucchiate attraverso dei fori grazie all’aspiratore a cui è collegata. Generalmente, un intervento di chirurgia plastica di liposuzione può durare da un’ora a un massimo di 3 ore.

LE INCISIONI

La regione delle incisioni dipende dalla parte del corpo in cui il chirurgo effettua la liposuzione. Generalmente si esegue un'incisione piccolissima, al di sotto della zona da trattare, utile all’inserimento della cannula. L’incisione da liposuzione viene poi richiusa, una volta terminato l’intervento, tramite un punto di sutura. Dunque è un intervento che non lascia cicatrici evidenti, perché le uniche incisioni sono millimetriche e realizzate soltanto per consentire l’accesso della cannula. In breve tempo, i sottili e brevi segni sbiadiscono confondendosi in modo ottimale con la pelle.

LA CONVALESCENZA

Il paziente può essere dimesso da qualche ora dopo l’intervento di liposuzione, al giorno successivo. Generalmente, la terapia antibiotica comincia la sera stessa dell’intervento e continua per alti sei giorni. È necessario che il paziente che si sottopone ad intervento di chirurgia plastica di liposuzione indossi, al termine della chirurgia, una guaina elastocompressiva, da tenere giorno e notte per il primo mese postoperatorio. Nei primi giorni successivi all’intervento è consigliato non stare troppo a lungo in piedi e tenere quanto più possibile le gambe distese, eseguendo solo un leggerissimo esercizio fisico. Il gonfiore presente nei primi giorni è dovuto dal ristagno dei liquidi infiltrati durante l’intervento e dai lividi che si formano normalmente a causa dell’azione aspirante. Dopo alcuni giorni è consigliabile eseguire un ciclo di sedute di linfodrenaggio, in modo da favorire l’eliminazione dei liquidi provocanti il gonfiore, che ristagnando nei tessuti.

IL POSTOPERATORIO

I risultati finali di un intervento di chirurgia plastica di liposuzione non sono evidenti prima dei sei mesi, tempo necessario perché i tessuti riassorbano l’edema e si normalizzino. Solitamente, il Dr. Pier Luigi Canta, liposuzione Napoli,suggerisce al paziente il peso ideale da mantenere nel tempo in modo da prolungare gli effetti benefici di rimodellamento corporeo avuti grazie alla liposuzione. L’intervento di liposuzione, che non riduce il contenuto adiposo ma riduce il numero di cellule adipose che contengono grasso, mira a modificare irreversibilmente il tessuto adiposo è permanente: le cellule tolte non si formeranno mai più, ma le cellule adiacenti, in causa di aumento di peso, possono prendere il sopravvento. Ingerire più calorie di quelle consumate indurrà le cellule adipose rimanenti ad aumentare di volume e, conseguentemente, ad aumentare il proprio peso corporeo.

GLI INCONVENIENTI

Ogni intervento di chirurgia plastica comporta un certo grado di rischio ed è importante che il paziente comprenda bene i rischi e le possibili complicanze ad essi associati, anche quelle più improbabili possibili. Per la liposuzione, quanto più massiccia è la quantità di grasso da asportare, tanto più alto è il rischio di avere tessuti poco tonici. Per tale ragione, è importante affidarsi ad un chirurgo rigorosamente specializzato in chirurgia plastica che sappia ponderare al meglio la quantità di aspirato per non appesantire troppo i tessuti. Le complicanze legate all’intervento di liposuzione sono rappresentate da ematoma, infezione, sanguinamento prolungato, perdita eccessiva di sangue e fluidi: anche se rare, restano comunque affrontabili senza alcuna difficoltà. 




Giugliano In Campania

80014 - Giugliano In Campania (NA) Campania
Via Aniello Palumbo, 31
Distanza dal centro: 0,41 Km
Telefono: 0815066560
Partita IVA: 05048681216
Responsabile trattamento dati: Canta Luigi